20 Novembre 2015 – Licata (AG), UNA BELLISSIMA GIORNATA

20 Novembre 2015 – Licata (AG), UNA BELLISSIMA GIORNATA

CONDIVIDI


 

SCUOLAOggi, 20 novembre 2015, nell’Auditorium della Scuola “G.Marconi”, Cittadinanzattiva ha celebrato per gli alunni della scuola Primaria la XIII Giornata della sicurezza nelle scuole . Dopo la presentazione curata da Maria Grazia Cimino, che ha ricordato tra l’altro la Convenzione sui diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza , il dr. Vincenzo Marrali ha relazionato sul tema : “Importanza della prima colazione e corretta igiene delle mani.”
E’ stato inoltre distribuito materiale informativo sulle attività di Cittadinanzativa in ambito scolastico e sussidi per gli insegnanti. In questa occasione Maria Grazia Cimino ha ricordato un importante risultato conseguito dal Movimento in quanto che, con legge 107/2015, la Giornata della sicurezza nelle scuole è stata “istituzionalizzata” e fissata, a partire dall’anno prossimo , alla data del 22 novembre.
La stessa ha dunque rivolto un ringraziamento al dirigente scolastico prof. Maurilio Lombardo, agli insegnanti che hanno accompagnato gli alunni delle quinte classi i quali hanno seguito con compostezza lo svolgimento della giornata, ai genitori presenti, al dr. Oliveri, all’assistente sanitaria Donatella Tealdo del servizio di Medicina Scolastica e al vice Sindaco.
Nella stessa giornata Maria Grazia Cimino, sempre nella sua qualità di responsabile di Cittadinanzattiva, è stata invitata a partecipare ad un importante convegno svoltosi nel plesso Serrovira sul tema “Noi gridiamo : No Violenza!No Stalking! No Amore Malato”. “Una Rosa da Ricordare”; in questa occasione ha sottolineato l’impegno del Movimento contro la violenza, un impegno realizzato con l’ap
Una bellissima giornata

Oggi, 20 novembre 2015,nell’Auditorium della scuola “G.Marconi” Cittadinanzattiva ha celebrato per gli alunni della scuola Primaria la XIII Giornata della sicurezza nelle scuole .
Dopo la presentazione curata da Maria Grazia Cimino, che ha ricordato tra l’altro la Convenzione sui diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza , il dr. Vincenzo Marrali ha relazionato sul tema : “Importanza della prima colazione e corretta igiene delle mani.”
E’ stato inoltre distribuito materiale informativo sulle attività di Cittadinanzativa in ambito scolastico e sussidi per gli insegnanti.
In questa occasione Maria Grazia Cimino ha ricordato un importante risultato conseguito dal Movimento in quanto che, con legge 107/2015, la Giornata della sicurezza nelle scuole è stata “istituzionalizzata” e fissata, a partire dall’anno prossimo , alla data del 22 novembre.
La stessa ha dunque rivolto un ringraziamento al dirigente scolastico prof. Maurilio Lombardo, agli insegnanti che hanno accompagnato gli alunni delle quinte classi i quali hanno seguito con compostezza lo svolgimento della giornata, ai genitori presenti, al dr.Oliveri , all’assistente sanitaria Donatella Tealdo del servizio di Medicina Scolastica e al vice Sindaco.
Nella stessa giornata Maria Grazia Cimino, sempre nella sua qualità di responsabile di Cittadinanzattiva, è stata invitata a partecipare ad un importante convegno svoltosi nel plesso Serrovira sul tema“Noi gridiamo : No Violenza!No Stalking! No Amore Malato”” Una Rosa da Ricordare”; in questa occasione ha sottolineato l’impegno del Movimento contro la violenza, un impegno realizzato con l’apertura di uno sportello di ascolto e l’istituzione di un Corso di educazione sentimentale.
Hanno autorevolmente relazionato il Prof Pira, il Cap.Currao, la Dott.ssa. Rizzo alla presenza di numerosi alunni che hanno attentamente seguito la manifestazione animandola con recite, canti e danze sotto la guida dei loro docenti dimostrando gradimento per gli intermezzi musicali eseguiti dalla “compagnia del cuntastorie” di Mel Vizzi.
Al dirigente scolastico prof. Maurizio Buccoleri, all’insegnante Maddalena Milletarì il ringraziamento di Cittadinanzattiva.
In entrambe le manifestazioni che hanno caratterizzato questa bellissima giornata , Cittadinanzattiva ha ricordato con il “posto occupato” tutte le donne vittime di violenza.

Dalla sede di Cittadinanzattiva –Licata

MariaGrazia Cimino
SCUOLA