ASSENTE INGIUSTIFICATO

ASSENTE INGIUSTIFICATO

CONDIVIDI

CAMPAGNA “ASSENTE INGIUSTIFICATO” 

Contesto
In Italia ci sono quasi 200.000 studenti con disabilità, che vedono leso il loro diritto allo studio quotidianamente: sono impossibilitati a frequentare regolarmente la scuola a causa della riduzione dei servizi (trasporto, orari insegnanti di sostegno, assenza del personale ausiliario, ecc.), sono spesso parcheggiati nelle aule, soli e circondati dall’indifferenza degli adulti ma anche dei loro coetanei. La loro condizione di vita si aggrava ulteriormente a causa del contesto già difficile di molte scuole perché sovraffollate, insicure, insalubri, poco attrezzate, ecc.

Oggetto
La campagna nazionale “Assente Ingiustificato” è promossa dall’ Unione Italiana Lotta alla Distrofia Muscolare (UILDM) insieme a Cittadinanzattiva. La Campagna riguarda l’accesso e la qualità di vita degli studenti con disabilità nelle scuole, a partire dalla rilevazione prima e dall’abbattimento poi di barriere architettoniche e non solo, all’interno di un rilevante numero di edifici scolastici di tutta Italia.
La Campagna, mettendo in pratica l’articolo 118 u.c. della Costituzione Italiana, permetterà di focalizzare l’attenzione di tutti gli stakeholder e in particolare delle Istituzioni sulle lacune del sistema scolastico, al fine di realizzare obiettivi politici e sociali fondamentali legati al diritto allo studio, all’accessibilità, ecc. continua a leggere