Cittadinanzattiva Messina – Visite per il riconoscimento dell’invalidità civile dell’INPS. Incontro...

Cittadinanzattiva Messina – Visite per il riconoscimento dell’invalidità civile dell’INPS. Incontro con delegazione dei Sindaci del Distretto Sanitario di Taormina

CONDIVIDI

I Sindaci del Distretto Sanitario di Taormina, riuniti presso la sede comunale di Francavilla di Sicilia in data 4 Settembre 2015.

Esaminato il protocollo sperimentale d’intesa sottoscritto in data 18 febbraio 2015 dalla Regione Siciliana – Assessorato della Salute, le Aziende Sanitarie Provinciali di Caltanissetta, Enna, Messina e Trapani e l’INPS, che prevede l’affidamento a quest’ultimo Istituto, in via sperimentale e per un anno, delle funzioni relative all’accertamento dei requisiti sanitari in materia di invalidità civile (art. 18, comma 22, D.L. 6 Luglio 2011, n.98 convertito con modificazioni dalla legge 15 Luglio 2011, n.111) ed handicap (legge n. 104 del 5 febbraio 1992);

Preso atto del verbale relativo all’incontro tenuto presso il Comune di Messina in data 28 agosto 2015 e presieduto dal Presidente della Conferenza dei Sindaci, da cui si evince che tutti i sindaci presenti si sono pronunciati contro la proposta avanzata dall’INPS di sottoporre agli accertamenti sanitari tutti i cittadini della provincia che chiedono le prestazioni di invalidità civile, salvo le eccezioni di legge, presso la sede di Messina;

Preso atto, inoltre, che in tale verbale si legge che la proposta, avanzata da CittadinanzAttiva di continuare a far svolgere le riunioni delle Commissioni INPS presso le stesse sedi utilizzate in precedenza dalle Commissioni ASP, ed, in particolare, per quanto riguarda questo Distretto, quelle di Francavilla di Sicilia e di Sant’Alessio Siculo, è stata favorevolmente accolta dal Direttore Generale dell’ASP Messina mentre il Direttore Provinciale dell’INPS di Messina si è impegnato a notificarla alla sua Direzione Regionale;

Tutto ciò premesso I Sindaci in virtù delle competenze loro affidate dalle leggi regionali sugli Enti Locali, in maniera statutariamente esclusiva, riaffermando il diritto di tutti i cittadini di essere visitati presso il centro più vicino alla loro residenza, secondo le competenze territoriali in precedenza stabilite per le Commissioni di invalidità civile dell’ASP, che pertanto vengono individuate nelle sedi di Francavilla di Sicilia e S. Alessio Siculo, notificano, a mezzo pec, le determinazioni sopra assunte al Presidente della Regione Siciliana, all’Assessore alla Salute, al Presidente della Conferenza dei Sindaci della Provincia di Messina, al Direttore Generale dell’ASP, ed ai Direttori, Regionale Provinciale dell’INPS dandone mandato al Sindaco del Comune di Francavilla di SiciliaCittAttiva Messina con Delegazione Sindaci del Messinese a Franca villa di S.