Comitato Consultivo Aziendale ASP Catania. Il Presidente, Luigi Anile

Comitato Consultivo Aziendale ASP Catania. Il Presidente, Luigi Anile

CONDIVIDI

cooperazione“I recenti decessi dei piccoli Nicole e Daniel,  che i media hanno considerato conseguenti a mala sanità, richiedono una  riflessione a livello politico, di dirigenza aziendale  e sanitaria perché  delle vicende  ognuno si assuma le responsabilità, affinchè fatti del genere,  che tra l’altro hanno scosso l’opinione pubblica,  non abbiano più a ripetersi. Nelle vicende  in questione, gli errori, se errori ci sono stati, non si devono ripetere  ed il loro monitoraggio  può essere buona pratica  che sicuramente può servire  per prevenire  altri casi. Se le cause  sono di altra  natura  (organizzativa, di carenza di risorse  ….) allora  anche a queste occorre  far fronte  per garantire sicurezza e qualità alle prestazioni sanitarie. Diversamente  il Servizio sanitario pubblico rischia di perdere  credibilità  presso i cittadini  ed il prezioso bollino di  2° posto   nella classificazione della Organizzazione  mondiale  della sanità”.

lì 17.2.2015   –  Il Comitato consultivo  Asp  Catania