Comunicato sul PIANO GIOVANI, della Segreteria regionale di Cittadinanzattiva Sicilia. G.Greco

Comunicato sul PIANO GIOVANI, della Segreteria regionale di Cittadinanzattiva Sicilia. G.Greco

CONDIVIDI

Credo che il Bando del Piano Giovani vada nella giusta direzione rispetto al rilancio della formazione e del rapporto tra questa e il lavoro. Bisogna, a nostro parere, “accompagnare” questo processo di profondo cambiamento sviluppando un collaterale ambito di informazione, trasparenza, partecipazione. Cittadinanzattiva sosterrà ogni azione progressiva lungo l’affermazione di questo nevralgico asse del rapporto tra cittadino e lavoro e invita le forze politiche, quelle sindacali, il terzo settore e le amministrazioni a ricreare un giusto rapporto con l’imprenditoria privata, sottraendo totalmente fondi e investimenti in settori ormai scoperti di diffuso malaffare, di inconcludenza rispetto al sano e vero sviluppo. Intanto tutta la nostra attenzione ed un positivo riscontro sul campo. C’è voluto tempo, ma alla fine il programma e il percorso attuativo sono arrivati. Questa, finalmente, è politica. Forse anche una rivoluzione. Noi diciamo che è la norma del Buon Governo per il Piano Giovani della Sicilia.

Giuseppe Greco, Segretario Regionale di Cittadinanzattiva Sicilia