MOBILITAZIONE GIORNATA MONDIALE DELL’ACQUA. Cittadinanzattiva Sciacca

MOBILITAZIONE GIORNATA MONDIALE DELL’ACQUA. Cittadinanzattiva Sciacca

CONDIVIDI

Cittadinanzattiva Assemblea Territoriale di Sciacca. Grazie al progetto “Consumatori in Rete420094_130479717078329_1908651632_n” che ci ha visto già impegnati a novembre nella campagna sui rifiuti, sarà impegnata per tutto il mese in molteplici attività. Si organizzeranno diversi eventi che saranno una grande occasione per rimarcare, sulla scia delle mobilitazioni già effettuate, la nostra presenza in tema di servizi pubblici locali. In particolare, approfittando della Giornata Mondiale dell’Acqua che cadrà il 22 marzo, si completerà la trattazione dei servizi pubblici locali prevedendo una serie di appuntamenti dedicati all’informazione e alla tutela del cittadino consumatore, con particolare riguardo alla gestione dell’acqua pubblica. Siamo consapevoli delle criticità connesse alla gestione e all’offerta dei servizi pubblici locali nei nostri territori: poca trasparenza, scarsa o nulla partecipazione del cittadino, qualità discutibile e tariffe costantemente in aumento.

Proprio in un ambito così “opaco”, dove spesso le decisioni dei soggetti pubblici coinvolti risultano essere imperscrutabili agli occhi del cittadino, le assemblee della cittadinanza attiva ricoprono il loro ruolo fondamentale: spetta a noi, in quanto Movimento di partecipazione civica, in quanto cittadinanza attiva, intercettare il cittadino, stimolare il suo interesse e fornirgli una prima informazione così da poter maturare un pensiero critico su un tema così controverso e diventare parte attiva e propositiva nella gestione della cosa pubblica nella propria realtà.

Lo strumento principale per realizzare tutto ciò è l’informazione di prossimità proponendo le seguenti attività: -iniziative di sensibilizzazione sui servizi pubblici locali (organizzando dei banchetti con i materiali informativo; – instaurare momenti di interlocuzione e confronto con le istituzioni; -incontri di informazione/discussione con  studenti, cittadini, categorie economiche e imprenditoriali informandoli sui temi e sulle forme di tutela e partecipazione alla gestione della cosa pubblica; -comunicare l’apertura delle sedi per favorire la distribuzione di materiale di informazione e sensibilizzazione ; -contribuire alla diffusione della consultazione civica sul servizio idrico integrato -prendere contatti e creare alleanze con i comitati locali o altre realtà associative che condividano il nostro approccio su questi temi (es. Movimento, comitati , associazioni, sindacati, ecc … ) Saranno distribuiti gratuitamente, in particolare: locandina sull’iniziativa con spazio dedicato alla personalizzazione dei contatti, pieghevole “domande e risposte per la tutela del cittadino” su servizio idrico , con spazio dedicato alla personalizzazione dei contatti, copie cartacee del questionario sul servizio idrico, consultazioni civiche on-line , video pillole per la divulgazione on-line . La prima iniziativa è già stata programmata in occasione della manifestazione intercomunale che si terrà ad Agrigento giorno 7 dove saranno presenti movimenti sindacati rappresentanti istituzionali dei comuni dell’agrigentino e dove parteciperà una delegazione di Cittadinanzattiva di Sciacca che distribuirà parte del materiale illustrativo sull’acqua pubblica. Seguiranno incontri nelle scuole e banchetti pubblici per distribuire il materiale e proporre il questionario