Cittadinanzattiva – Coord.to Prov.le Messina. Procuratori dei Cittadini – Cittadinanzattiva Sicilia. Arriva...

Cittadinanzattiva – Coord.to Prov.le Messina. Procuratori dei Cittadini – Cittadinanzattiva Sicilia. Arriva l’Estate e gran parte dei Sindaci non emettono apposite ordinanze per la prevenzione degli incendi. (a cura dell’Avv. Salvatore Vernaci)

CONDIVIDI

CITTADINANZATTIVA – Coordinatore Provinciale dei Procuratori dei Cittadini ricorda ai SINDACI dei Comuni, che hanno il dovere di emettere apposita ORDINANZA: 1) Quale Autorità Comunale di Protezione Civile, ai sensi dell’art. 15 della L. 225 del 24-02-1992 e ss.mm. per la prevenzione degli incendi, dovuti all’abbandono ed all’incuria, da parte dei privati di taluni appezzamenti di terreno, posti sia all’interno che all’esterno del perimetro urbano, che abbiano comportato un proliferare di vegetazione, rovi e sterpaglie che, per le elevate temperature estive, potrebbero essere causa predominante di incendi, comportando grave pregiudizio per l’incolumità delle persone e dei beni. 2) di imporre ai Privati di mantenere costantemente puliti i cigli, le scarpate, le aree che attraversano le proprietà ed in particolar modo quelle prospicienti le strade comunali e rurali, al fine di rendere più sicure la viabilità di uso pubblico e le abitazioni; di garantire il transito nelle strade rurali, imponendo ai proprietari dei terreni, per l’incolumità dei cittadini e per la sicurezza pubblica, di tagliare le siepi e le ramaglie, come prescritto dal codice della strada (artt. 29-31-32-33 del D.Lgs n. 285 del 30 aprile 1992 e s.m.i.).

Avv. Salvatore Vernaci, Rete Procuratore dei Cittadini – Cittadinanzattiva Sicilia