Scuola e rischio Covid

Scuola e rischio Covid

CONDIVIDI
Foto creata da rawpixel.com - it.freepik.com

La riapertura delle Scuole, dal punto di vista epidemiologico, può determinare un aumento del rischio della circolazione del virus Sars-Cov-2 nella comunità

Per controllare/mitigare questa concreta possibilità sono state, notoriamente, considerate delle misure di prevenzione in documenti tecnici del Ministero dell’Istruzione in linea con la situazione epidemiologica e con le conoscenze scientifiche finora disponibili.

La figura del referente Covid-19 all’interno delle Scuole appare strategica in quanto i referenti devono possedere conoscenze relative alle modalità di trasmissione del Sars-Cov-2, alle misure di prevenzione e controllo, agli elementi di base dell’organizzazione scolastica per contrastare il Covid-19, alle indagini epidemiologiche, alle circolari ministeriali in materia di contact tracing, quarantena, isolamento e devono interfacciarsi con i Dipartimenti di Prevenzione.

Comunque è l’attenta adesione alle raccomandazioni comportamentali, fondamentale per la sicurezza di docenti e alunni: misurazione della temperatura, mascherina, igiene delle mani con dispenser posizionati agli ingressi e nei corridoi, aerazione delle aule; sanificazione delle aule e degli ambienti comuni: palestre, corridoi, refettori, etc. Ingressi ed uscite in punti diversi ed uscite scaglionate su turni e divieto assoluto di assembramento:

Allegata scheda riassuntiva degli scenari possibili a scuola: