Webinar: “Partecipazione civica e politiche per la salute. Il percorso siciliano”

Webinar: “Partecipazione civica e politiche per la salute. Il percorso siciliano”

CONDIVIDI

Comunicato stampa (Roma, 30 Settembre 2020)

Cittadinanzattiva: Una partecipazione di qualità. Oggi webinar “Partecipazione civica e politiche per la salute. Il percorso siciliano”

Dopo aver avviato il percorso di partecipazione nella regione Piemonte, si giunge oggi al primo incontro in Sicilia dal titolo “Partecipazione civica e politiche per la salute. Il percorso siciliano” che si realizza nell’ambito della seconda edizione del progetto di Cittadinanzattiva sulla partecipazione, reso possibile grazie al contributo non condizionante di Novartis. L’obiettivo generale del progetto è quello di consolidare un Osservatorio sulla partecipazione in sanità avviando due percorsi paralleli – nelle regioni Piemonte e Sicilia – di formazione e sperimentazione della Matrice sulla partecipazione, coordinati dalla Scuola civica di alta formazione di Cittadinanzattiva, al fine di cercare di migliorare la qualità della partecipazione promossa dalle Istituzioni in materia di politiche sanitarie. Il contesto siciliano offre da questo punto di vista degli spunti molto interessanti, se si considera ciò che ha rappresentato la legge sulla partecipazione, per i suoi aspetti innovativi e per le sue criticità.

A maggior ragione, poi, in un contesto di risorse da investire nella sanità e a fronte di una emergenza sanitaria ancora in essere, è quanto mai fondamentale promuovere forme e strumenti condivisi di partecipazione, che siano in grado di incidere realmente nella progettazione, nella implementazione e nella valutazione delle politiche per la salute del territorio che ci appartiene.

Per Cittadinanzattiva la partecipazione civica è una componente strategica che deve entrare nella governance delle aziende e dei servizi ma perché avvenga questo è altrettanto necessario che sia di qualità. L’obiettivo è recuperare energie, esperienze, strumenti di partecipazione già in essere o da sperimentare insieme e implementare a livello delle comunità. Una nuova sfida ci attende per una partecipazione che diventi una opportunità per il futuro.

Nel primo incontro di oggi si parlerà di partecipazione civica, di politiche sanitarie e saranno illustrate alcune esperienze di protagonismo dei cittadini e delle comunità realizzate nel contesto piemontese con la promozione di una partecipazione civica “post Covid”.

Interverranno Annalisa Mandorino vice segretario generale di Cittadinanzattiva, Emma Amiconi, presidente di Fondaca, Giuseppe Greco Segretario regionale di Cittadinanzattiva Sicilia, Alessio Terzi, segretario regionale di Cittadinanzattiva Piemonte.